giovedì 15 agosto 2013

Nova nel Delfino

Koichi Itagaki (Yamagata, Japan) il 2013 08 14.5843 annuncia la scoperta di un apparente Nova molto luminosa nella costellazione del Delfino PNV  J20233073+2046041 come riportato sul sito CBAT "Transient Object Followup Reports"  ( http://www.cbat.eps.harvard.edu/unconf/followups/J20233073+2046041.html)

Dall'osservatorio di 104 San Marcello è stato effettuata una sessione ossevativa di conferma della nuova stella. Dai dati estrapolati la probabile Nova si trova alle cordinate RA 20h23m30.7s Dec +20°46'03"  ha una magnitudine di 6.6 (utilizzanzo il catalago UCAC4 in R mag.).



Di seguito un animazione utilizzando un immagine di repertorio della ESO-DSSI/II  e quella da noi ottenuta a San Marcello.


Animazione
ecco dove si trova la probabile Nova, che puo essere orrsevata anche con un bincolo.




UPDATE

La Nova DEL è stata ripresa la notte del 16/08/2013 tramite ITELESCOPE T-07 (0,41-m) utilizzando i filtri fotometrici V e R, acquisendo 5 immagini per filtro.


Dalla riduzione fotometrica effettuata con DS9 è stato ricavato un indica di colore V-R ~0.78 che corrisponde ha una stella di tipo K2IV (~4 800 K).
La Nuova al momento dell'0sservazione risultava avere una luminosità di 5.1 R mag.



(2013 08 14.952 Photometry: B=6.72, V=6.66, R=6.32, B-V=+0.06 (a Hipparcos reference star), remotely using 0.43-m f/6.8 astrograph + CCD (RAS observatory, Nerpio, Spain, I89). Observer T. Yusa, Osaki, Japan.)
AAVSO Nova Del
T7 & DSS immage
Nuovi aggiornamenti dell'andamento di luminosità della NOVA DEL, dati AAVSO


La NOVA DEL ha raggiunto la sua massima luminosità il 16/08/2013 16:45 UT con mag V=4.3. Dai dati AAVSO la stella ha aumentato la sua luminosità di 12.6, infatti la stella progenitrice risultava avere V=16.9 mag.
dalle immagini spettroscopiche e dai valori di indice di colore è stato valutato che la stella si trova a circa 3,5kpc, sono stati noti picchi nella riga dell' Ha

DI seguito animazione dello spettro della NOVA, si nota la variazione del profilo nel tempo ottenute da Fujii Kurosaki Observatory


Animazione spettro


Nei grafici seguenti relativi allo spettro ottenuto da Rogerio Marcon  si  nota la variazione, nel tempo della curva della riga dell Ha




Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento