martedì 26 giugno 2012

2012 MU2 & 2012 MY2

La sera del 25/06/2012, decido di andare in osservatorio (104 - San Marcello) nonostante il cielo sia completamento coperto da nubi.
Preparo la strumentazione, notando che in alcuni punti si sta schiarendo.
Quando ormai è buoi,  il cielo si apre a chiazze, proprio nelle zone in cui avevo intensione di osservare.

Inizio le riprese dell'asteroide 2012 MY2 scoperto la notte del 19 giugno dall'osservatorio
G96 Mt. Lemmon Survey. Observer A. D. Grauer., con il follow-up di Luca Buzzi 204 Schiapparelli, come da circolare M.P.E.C. 2012-M26 del 20/006/2012 20:12 UT.

L'asteroide entra a far parte della Impackt Risk della NASA.
 
Clicca per ingrandire


Mentre sto effettuando le riprese con esposizioni da 15 secondi,
in quanto l'oggetto ha un moto apparente di 13.57"/min con PA 341.4, 18.0 mag.
sulla lista MLPM, il Dott. Lance Benner direttore dell'osservatorio
radio-astronomico di Goldstone, richiede osservazioni astronometriche in quanto
l'asteroide è stato schedulato per essere osservato nei giorni successivi
con i loro strumenti.

Di seguito le immagini ottenute dell'asteroide 2012 MY2.


Animazione clicca per ingrandire

UPDATE


Nuove immgagini dell'asteroide 2012 MY2 riprese la sera 28 giugno 2012 quando l'oggetto aveva mag 17.5 D=0.0041 R=1.017 motion 63"/min PA 339. Sono state fatte espossizione da 4 secondi ciascuna.

Animazione asteroide 2012 MY2
 
Stack di 90 immagini sull'asteroide 2012 MY2





Il passo successivo è seguire l'asteroide 2012 MU2 oggetto segnalato
dal Dott. Fabrizio Bernardi del NEODyS team di Pisa , e scoperto il giorno
dall'osservatoro 703 Catalina Sky Survey. dal nostro caro astronomo Andrea Boattini
e J. A. Johnson, come da M.P.E.C. 2012-M24 del 20/06/2012 13:43 UT


Vengono effettuate riprese da 30" ciascuna, in quanto l'oggetto ha un motion di
6.48"/min con PA 39.3, è 19.0 mag.

Di seguito le imamgini ottenute nel corso dell'osservazione.
 
 Animazione Clicca per ingrandire

Dal sito NEOdyS l'asteroide 2011 MU2 al momento è quello con più probabilità di impatto sulla Terra.
Ovvaimente le misure astrometriche al momento sono poche e coprono solo una piccolissima parte dell'orbita,  per cui dovremmo aspettare ancora un po per avere qualche informazione piu "attendibile".

 Risk Page NEODyS
 
Nonostante le pessime condizioni del cielo sono stati misurate due "importanti" asteroidi.

 UPDATE

Con soddisfazione il 26 giugno (poche ore dopo l'osservazione, ndB) noto che sul sito NEODyS, l'asteroide 2012 MU2 non rientra più a far parte della lista RISK PAGE.

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento