sabato 16 giugno 2012

2012 LZ1

La notte del 06/06/2012 dall'osservatorio astronomico E12 Siding Spring Survey
è stato scoperto un nuovo asteroide PHA decisamente molto luminoso di 15.1 mag. come da circolare MPEC 2012-L30.

L'asteroide con sigla 2012 LZ1 dai preliminari dati risulta avere un diametro stimato 190-260-590 mt
è passato a circa 0.04 UA dalla Terra.

( 21/06/2012 dalle preliminari analisi delle osservazioni radar di Arecibo pare che l'asteroide abbia dimensioni di cira 1 km !!)

Molti astrofili hanno seguto il passaggio ravvicinato del luminossisimo oggetto tra cui i soliti Giovanni Sostero e Ernesto Guido.

Il diagramma dell'orbita dell'oggetto è visibile sul sito della NASA

Orbital elements:
2012 LZ1                                            PHA, Earth MOID = 0.0312 AU
Epoch 2012 Mar. 14.0 TT = JDT 2456000.5                 MPC
M 334.60964              (2000.0)            P               Q
n   0.24313966     Peri.   13.89205     +0.12450858     +0.88919710
a   2.5423315      Node   264.68544     -0.94734493     -0.02539397
e   0.5923410      Incl.   26.24163     -0.29501727     +0.45681907
P   4.05           H   19.7           G   0.15 


La notte del 15/06/2012 l'asteroide 2012 LZ1 è stato ripreso dall' osservatorio astronomico di  San Marcello Pistoiese, quando aveva un motion di 35"/min PA 5.7, 14.5 mag., D = 0.038;  r =1.04.

Davvero impressionante vedere un asteroide cosi luminoso !!


Animazione clicca per ingrandire



UPDATE

Immagini acquisite la sera del 16/06/2012 dalle ore 23:19 alle ore 00.43 UT

Animazione: cliccaper ingrandire


per vedere immagine alla risoluzione ottimale click http://tiny.cc/stebgw


I dati raccolti nel corso delle osservazioni sono stati inviati a Brian D. Warner, che assieme a quelli di altri osservatorio (Brian D. Warner Palmer Divide Observatory; Alan W. Harris La Cañada, CA USA; P. Clay Sherrod Arkansas Sky Observatory; Lorenzo Franco Balzaretto Observator; Joseph Pollock Physics and Astronomy Dept. Appalachian State UniversityBoone, NC US; Daniel E. Reichart, Kevin M. Ivarsen, Melissa C. Nysewander, Aaron P. LaCluyze PROMPT (Cerro Tololo)Dept. of Physics and AstronomyUNC-Chapel Hill, NC USA) hanno permesso di determianre il periodo di rotazione dell'asteroide 2012 LZ1 " rotation period of 12.87 ± 0.01 h andamplitude A = 0.28 ± 0.03 mag."
I dati sono stati pubblicati sul  u Minor Planet Bulletin n. 39-4 Ottobre-Dicembre 2012

Light Curve Asteroid 2012 LZ1

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento