giovedì 22 marzo 2012

2012 EG5

2012 EG5 un' altro interessante asteroide scoperto dal notte de 13 marzo 2012 dalla Pan-STARRS 1, quando aveva una magnitudine di 20.5.
Poche ore dopo dall'Ossevatorio 204 Schiaparelli L. Buzzi ne confermava l'esistenza come da circolare MPEC E52: 2012 EG5.

Dalle prime misure è stato possibile determinare con buona approssimazione la sua orbita, che lo porterà il giorno 01/04/2012 a passare tra la Terra e la Luna, ha una distanza di 0.6 LD ovvero circa 230 000 km, raggiungendo una luminosità di 12 magnitudine.


Orbital elements:
2012 EG5                                                 Earth MOID = 0.0005 AU
Epoch 2012 Mar. 14.0 TT = JDT 2456000.5                 MPC
M 350.11680              (2000.0)            P               Q
n   0.31668849     Peri.   13.57552     -0.88676171     +0.46210344
a   2.1316433      Node   193.96226     -0.42811092     -0.82980533
e   0.5359950      Incl.    2.53719     -0.17428341     -0.31286342
P   3.11           H   24.1           G   0.15           U   7



Di seguito un immagine dell'asteroide ripresa da 104 San Marcello la sera del 22/03/2012, quando aveva magnitudine di 19.1 e motion di 0.6"/min



diagramma dell'orbita dell'asteroire http://ssd.jpl.nasa.gov/sbdb.cgi?sstr=2012+EG5&orb=1


Simulazione effettuata con il software SOLEX 11, di Aldo Viatagliano, del passaggio radente dell'asteroide il 31/03/2012.

 Ancora un immagie dell'asteroide 2012 EG5  ripresa da San Marcello la sera del 27/03/2012 quanto aveva una magnitudine di 17.4 con motion di 1.88"/min.

Animazione dell'asteroide

La sera del 30/03/2012 ripreso l'asteroide 2012 EG5 quando si trovata a  0.0072 UA circa 107712 km dalla terra. con magnitudine di circa 15.1 e motion tra 15-19"/min.
Animazione con stack di 10 immagini da 15 secondi ciascuna con una step di 5 minuti circa.

immagine a piena risoluzione clicca qui http://tiny.cc/jtd0bw

Dai dati preliminari esaminati,  l'asteroidi ha un periodo di rotazione di 0.2906 H con un ampezza di 0.32 mag.

UPDATE

La notte dle 30/03/2012, l'asteroide 2012 EG5 è stato osservato per circa 2 ore. dalle immagini ottenute è stato possibile ottenere infomarzioni sulla sua luminosita.

Lorenzo Franco ( A81, Balzaretto , Observatory) ha analizzato i dati riuscendo ad ottenere una buona curva di luce dell'asteroide, ricavanod un periodo di rotazione di P=0.2924 +/-0.0002 h (17.544 min), con un'ampiezza di magnitudine di 0.40.


Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento