giovedì 29 dicembre 2011

Neo 2011 JY20 and 433 Eros

La sera del 27/12/2011, dall'osservatorio di San Marcello, durante una serata dedicata al follow-up dei NEOCP, siamo andati a cercare l'oggetto SY239DD.

Con M.P.E.C. 2011-Y55 all'oggetto veniva data la designazione provvisoria 2011 JY20.

Nello stessa zona di cielo abbiamo trovato il luminosissimo asteroide 433 Eros. come mostrato nell'immagine di seguito.

 Clicca per ingrandire

La scoperta  è stata attribuita a Carl Gustav Witt, che lo fotografò la notte del 13 agosto 1898 dall'osservatorio berlinese dell'associazione astronomica Urania (Urania Sternwarte Berlin).

433 Eros è il primo oggetto NEO soperto, ha dimensioni di 34,4 × 11,2 × 11,2 km, ed è stato visitato nel 2002 dalla sonda spaiale Near che ci ha inviato magnifiche foto.

COMET C/2011 Y3 (BOATTINI)

Arriva babbo natale e le sue comete....

Andrea Boattini dal G96 Mt. Lemmon Survey scopre la sua 21ima Cometa: C/2011 Y3.

M.P.E.C. 2011-Y50
 
CBAT No. 2959
Central Bureau for Astronomical Telegrams
 
"...  Images acquired by P. Bacci, L. Tesi, and G. Fagioli with a 0.60-m f/4 reflector
on Dec. 27.8 show a diffuse coma of diameter 14" and a tail 22" long in
p.a. 234 deg. "

Da 104 san marcello abbiamo fatto il Follow-up della Cometa,
ecco la nostra immagine di conferma.

 Clicca per ingrandire


Immagine della scoperta di Andrea Boattini

COMET P/2011 Y2 (BOATTINI)

E' Natale 2011.
Ed in nostro Astronomo Andrea Boattini ci ragala la sua 20ima Cometa: P/2011 Y2, scoperta la notte del 24 dicembre dal telescopio G96 Mt. Lemmon Survey.

Da San Marcello abbiamo effettuato il follow-up dell'oggetto chiomato come da circolare
M.P.E.C. 2011-Y49 
 
CBAT No. 2958
Central Bureau for Astronomical Telegrams
INTERNATIONAL ASTRONOMICAL UNION 

"... Co-added mages taken by P. Bacci, L. Tesi, and G. Fagioli with a 0.60-m f/4 reflector 
at San Marcello Pistoiese, Italy, on Dec. 27.7 show a diffuse coma of diameter 14" 
elongated in p.a. 103 deg.
 
Ecco la nostra immagine di conferma
 
 Immagine della scoperta by Andrea Boattini


martedì 6 dicembre 2011

2011 QY39 press-media

La scoperta dell'asteroide 2011 QY39, il primo asteroide Potenzialmente pericoloso (PHA) scoperto in Italia, dall' Osservatorio di San Marcello Pistoiese, (104), da Luciano Tesi, Giancarlo Fagioli e Paolo Bacci.

Di seguito si riportano alcune delle notizie comparse sui media

video

Tratto dal RAI 3 TOSCANA 
TG SETTIMANALE
edizione del 10/12/2011 ore 12.30
versione completa del servizio girato
a San Marcello


video

Tratto dal RAI 3 TOSCANA 
TG REGIONALE
edizione del 06/12/2011 ore 14.00

video
Tratto dal programma RAI 3  TOSCANA
BUONGIORNO REGIONE
edizione del 05/12/2011



video

Tratto dal Tg delle ore 20.30 del 06/09/2011 di TVL Pistoia


Conferenza a Libbiano





Tratto dal giornale "LA NAZIONE" di Pontedera (PI)

Note per la realizzazione del video RAI.
Con VLC ho visto il video in straming, con l'opzione comandi avanzati, ho registrato i due spezzoni, che hanno estenzione asp, li ho nominati A1.asp e A2.asp.

poi ho dato il comando  

ffmpeg -i A1.asf -ar 44100 RAI3_B2.mp3

dopodi che'
cat B1.mpg B2.mpg | ffmpeg -i - -ar 44100 Finale.flv


mentre per il video di TVL avevo il fimato in FLV, sempre con VLC ho salvato i vari spezzoni, e uesta volta mi ha creato file in fomato avi

ho unito i tre file con i seguente comando:


mencoder -oac copy -ovc copy -o TVL_88.avi TVL01.avi TVL02.avi TVL03.avi 


poi ho creato il file flv:


ffmpeg -i TVL_88.avi -ar 44100 tvl_88.flv


sicuramente ci sono altri modi migliori, ma questo sembra funzionare ed è decisamente veloce.