martedì 28 giugno 2011

C/2011 L4

ecco un altra immagine della nuova Cometa C/2011 L4 (PANSTARRS)
Al momento della ripresa aveva una mag di 18.7


2011 MY2

La circolare M.P.E.C. 2011-M48 del 28/06/2011 uscita alle ore 13:29 UT annuncia la scoperta di un nuovo asteroide di tipo NEO, effettuata dall'osservatorio G96 Mt. Lemmon Survey. ad opera di  R. A. Kowalski, A. Boattini,  con sigla  2011 MY2

L'oggetto, inserito nella pagina web NEOCP,  con la sigla provvisoria SM993CF, viene CONFERMATO dall'osservatorio 104 San Marcello.

Beh fin qui nlla di particolare, ma nella circolare citata si legge:

104 San Marcello Pistoiese.  Observers L. Tesi, P. Bacci, R. Bacci G. Fagioli,
    Measurer P. Bacci.  0.60-m f/4 reflector + CCD

Si, esatto due BACCI, stavolta in osservatorio era presente il mio fratello Roberto
per la prima volta ha confermato un sasso da San Marcello.

Animazione dell'asteroide 2011 MY2
Orbital elements:
2011 MY2                                                 Earth MOID = 0.1714 AU
Epoch 2011 Aug. 27.0 TT = JDT 2455800.5                 MPC
M  16.29369              (2000.0)            P               Q
n   0.30781580     Peri.    7.79317     +0.14482882     +0.97517175
a   2.1724116      Node   270.64518     -0.91660597     +0.06846506
e   0.4535682      Incl.    9.64457     -0.37263669     +0.21060055
P   3.20           H   22.3           G   0.15           U   8



Io a "lavoro" foto by Roberto Bacci

domenica 26 giugno 2011

2011 MD

La notte del 22 giugno 2011 l'osservatorio astronomico LINEAR, Lincoln Near-Earth Research project del Nuovo Messico ha scoperto l'asteroide 2011 MD, le cui dimensioni sono tra gli 8 e 18 metri.
Già dalle prime misure è risultato che l'oggetto si sarebbe avvicinato molto all'orbita terrestre.
Come da circolare M.P.E.C. 2011-M23 del 23/06/2011 il MPC ha pubblicato i preliminari parametri orbitali, dai quali si evidenzia che l'asteroide ha un orbita simile a quella della Terra.

 colore Blu-Celeste l'orbita dell'asteroide


2011 MD                                                  Earth MOID = 0.0006 AU
Epoch 2011 Aug. 27.0 TT = JDT 2455800.5                 MPC
M  51.54504              (2000.0)            P               Q
n   0.90091518     Peri.    6.12962     +0.15113548     +0.98754135
a   1.0617284      Node   272.56906     -0.90879587     +0.12137078
e   0.0431456      Incl.    2.51400     -0.38890632     +0.10015593
P   1.09           H   27.7           G   0.15           U   3


L'asteroide il giorno 27/06/2011 effettuarà un "passaggio radente"  a soli 18.000 Km dalla Terra  (i satelliti geostazionari orbitato ad una distanza di 36.000 Km). 

L'oggetto è entrato a far perte della Sentry Risk Table della NASA, anche se non vi è alcun pericolo per la Terra, in considerazione delle modeste dimensioni.
Oggetti di tali dimensioni verrebbero "bruciati" dalla nostra atmosfera.

 NASA: Sentry Risk Table

L'asteroide è stato ripreso dall' Osservatorio di 104- San Marcello Pistoiese, la sera del 25/06/2011, quando aveva un motion di circa 20"/min ed una magnitudine di 16.5.

Ogni frames è composto da 5 immagini di 10 secondi ciascuna

L'asteroide 2011 MD è stato seguito per circa 3 ore,  si è potuto ricavare, anche se i dati sono provvisori, che l'oggetto ha un periodo di rotazione di circa 0.19 h, in accordo con misure effettuate da altri osservatori.


Il prossimo incontro è previsto il 02/04/2024, ma a quell'epoca la sua distanza sarà di circa 388 volte la distanza Terra-Luna.


Animazione dell'asteroide 23:06 - 23:58 UT

 Grafico relativo all'incontro ravvicinato (fonte NASA)

Other


>Similar situation for us as Adrian reported - got limited data last night
>due to wind. However, it did indicate sharp attenuations with a
>periodicity of ~0.19 hr. Tonight, we got a bit more before wind
>interfered. Raw data folded with the 0.19 hr period is

Altra curva di luce dell'asteroide ottenuta da Cerro Tololo Chile http://tinyurl.com/3ept4f7 

Le nostre immagini sono state riportate sul sito dell' UAI (Unione Astrofili Italiani)

AGGIORNAMENTO

Ronaldo Ligusti del CAST, mi ha inviato le misure raccolte.


Dalle quali si è ricavato il seguente grafico relativo al periodo:


Come si vede i dati sono coerenti con quelli da me calcolati con un periodo di circa 11 minuti e 34 secondi

.

Rielaborando i dati da me racolti con il software Peranso, si ha un ulteriore conferma di quanto stimato:

Come si puo notare il Periodo è di 0.1918 h.


Sopra le misure in fase riprese da 104 San Marcello.

Concludendo:

Anche se i dati devono essere rielaborati con piu' attenzione, dalle osservazioni ottenute da San marcelle e dall'osservatorio del CAST (235) si ricava quanto segue:

PERIODO DI ROTAZIONE : 0.1918 H ( circa 11 minuti e 34 secondi)
Δmag. = 1.3
ASPETTO RATIO : 3.31 (A/B)



C/2011 M1

Il Lincoln Laboratory ETS, New Mexico, il 22/06/2011 ha scoperto una nuova ed interessante cometa denominata C/2011 M1 (Linear). -  M.P.E.C. 2011-M37

Al momento della scoperta aveva una magnitudine di 18.6.

Di seguito le immagini riprese da San Marcello (104) effettuate il 26/06/2011.
Si evidenzia la folta chioma è un accenno di coda.



Dalle preliminari effememeridi la cometa portrebbe raggiungere la mag di 12.
 

sabato 25 giugno 2011

Eclisse di Luna

video

 Eclisse di luna del 15/06/2011.. immagini riprese dal Centro Astronomico
di Libbiano Peccioli.

Autori: Alberto Villa & Francesco Biasci.

mercoledì 22 giugno 2011

C/2011 L4

La prima immagine della cometa C/2011 L4 (PANSTARRS); ripresa da 104 San Marcello.

Il batuffolo cometario si intravade, al momento della ripresa aveva una mag. di 18.7.

Questa cometa promette di essere spettacolare, però si sa, le sorprese con questa tipologia di oggetti celesti non mancano mai.


L'orbita preliminare della cometa


Azzardiamo una previsoione... alquanto prematura....

martedì 21 giugno 2011

SN 2011DH

Grazie alle immagini di archivio del Telescopio 4 dell' UAI Skilive, mi sono dilettato, nell'evidenziare la SN 2011 DH, apparsa nella famosa galassia M51


Come si vede la stella perdura nel suo spendore. Di seguito la posizione riscontrata:
RA 13:30:05.13 Dec. +47:10:11.2  mag 12.7 C   


la Supernova è stata scoperta come da CBET 2736 discovered 2011/05/31.893 by Tom Reiland.
La foto ripresa con il telescopio  Skylive è stata eseguita 3 giorni prima della scoperta.
La fto di confronto è stta realizzata pochi minuti fa... 

lunedì 20 giugno 2011

2011 LC19

Ancora una bella soddisfazione per il "nostro" Andrea Boattini. La sera del 10/06/2011 scopriva un nuovo oggetto NEO utilizzando il telescopio G96 Mt. Lemmon Survey. da 1.5-m.

Il MPC assegnava la sigla 2011 LC19 con MPEC 2011-L4.

Il sasso entrava a far perte della lista degli oggetti Sentry Risk Table del sito della NASA.

Ecco i parametri orbitali pubblicati al MPC

 In cosiderazione della caratteristiche peculiari dell'oggetto, (che ha una dimensione di circa 750 metri) abbiamo effettuato una sessione osservativa alla ricerca dell'asteroide.


Di seguito le immagini riprese da San marcello (104) dell'asteroide. Al momento aveva una mag di 19.5 motion 1.2 e PA 289



Dopo aver inviato le nostre misure l'oggetto è uscito dalla lista degli oggetti pericolosi....

sabato 4 giugno 2011

2011 CE92

Immagine del mio primo asteroide scoperto da 104 San Marcello, assimee a L. Tesi, la cui sigla provvisoria è 2011 CE92.
Purtroppo sono state effettuate sole due serate 6-8 feb. 2011.

Nel corso della serata, furono "scoperti" altri due asteroidi, ma essendo stati osservati per una notte dalla survay G96... sono stati a loro assegnati. (2011 BS55 2011 CB7)


Orbital elements:

PB2A01
Perihelion 2011 Feb 7.827399 TT = 19:51:27 (JD 2455600.327399)
Epoch 2011 Feb 9.0 TT = JDT 2455601.5 Find_Orb
M 0.20844 (2000.0) P Q
n 0.17776414 Peri. 296.99294 -0.68832797 -0.72423909
a 3.13261196 Node 196.71224 0.70580179 -0.65560586
e 0.0688668 Incl. 8.20024 0.16747662 -0.21367894
P 5.54 H 15.6 G 0.15 q 2.91687882 Q 3.34834510
From 4 observations 2011 Feb. 6-8; RMS error 0.150 arcseconds

# State vector (heliocentric ecliptic J2000):
# -2.000371139153 2.090163086558 -0.371378963794 AU
# -7.565048554000 -7.124323384292 0.669800715981 mAU/day
# MOIDs: Me 2.5851 Ve 2.2132 Ea 1.9421 Ma 1.2944
# MOIDs: Ju 1.7050 Sa 6.0432 Ur 15.3241 Ne 26.6180
# Elements written: 4 Jun 2011 19:51:29 (JD 2455717.327419)
# Full range of obs: 2011 Feb. 6-8 (4 observations)
# Find_Orb ver: Mar 2 2010 18:03:42
# Perturbers: 00000001
# Tisserand relative to Earth: 3.81455
# Tisserand relative to Jupiter: 3.19333
# Tisserand relative to Neptune: 10.23612

Residuals:

11 02 06.84718    104 08 44 44.12   +06 39 56.8     .00    .00   1.9460 2.9169
11 02 06.85423    104 08 44 43.79   +06 39 58.7     .05+   .16-  1.9460 2.9169
11 02 08.81099    104 08 43 14.21   +06 49 34.8     .22-   .12-  1.9489 2.9169
11 02 08.82858    104 08 43 13.41   +06 49 40.2     .00    .00   1.9489 2.9169

Station data:
(104) San Marcello Pistoiese  (N44.0631 E10.8042).   Observers L. Tesi, P.
    Bacci,  Measurer P. Bacci.  0.60-m f/4 reflector + CCD.

C/2010 X1 (Elenin)

Altra ripresa della Cometa C/2010 X1 (Elenin).
Sono ben evidenti le caratteristeche cometarie, chioma diffusa e coda che si estende di 1'.

mercoledì 1 giugno 2011

COMET C/2011 K1 (SCHWARTZ-HOLVORCEM)

Ecco l'immagine di conferma della nuova cometa COMET C/2011 K1 (SCHWARTZ-HOLVORCEM).
Oggetto della NEOCP TBKQ01, è stato osservato da San Marcello.
nelle nostre immagini riusltava avere un FWHM 20% in piu rispetto alle stelle.

M.P.E.C. 2011-L04


COMET P/2011 JB15 (SPACEWATCH-BOATTINI)

Il mitico Andrea Boattini ha scoperto la sua 17° (??!!) cometa.
COMET P/2011 JB15 (SPACEWATCH-BOATTINI) osservata da G96 Mt. Lemmon Survey, era un oggetto della NEOCOP SK8D595 di magnitudine 19.4 con motion di 0.29.
L'orbita preliminare era tipica delle comete Gioviane.
Dall'osservatorio 104 San Marcello, abbiamo certcato di individuare l'aspetto cometario.

Successivamente è uscita la Circolare M.P.E.C. 2011-K56

Immagine dove si puo notare un accenno di coda, ed una chioma apparente di diametro di circa 10"


Animazione

Orbital elements:
P/2011 JB15 (Spacewatch-Boattini)
Epoch 2012 Feb. 3.0 TT = JDT 2455960.5
T 2012 Jan. 18.13697 TT MPC
q 5.0282286 (2000.0) P Q
n 0.04951591 Peri. 110.45932 -0.07704634 +0.98645881
a 7.3446795 Node 153.80575 -0.99245943 -0.06199528
e 0.3153917 Incl. 19.14759 -0.09533174 -0.15184068
P 19.90
From 70 observations 2011 May 8-May 31, mean residual 0".57.